≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Un Low-Carb Malattia di Lyme

recipes for repair lyme disease dietUn paio di spesso ripetuto malattia di Lyme consigli dieta coinvolgere le raccomandazioni per tagliare i carboidrati e ridurre apporto calorico complessivo. Mentre tale consulenza può aiutare, in parte, per affrontare alcune delle carenze della dieta americana (SAD) è importante ricordare che l'unico combustibile che può essere utilizzato dal cervello umano è il glucosio, che viene, per la parte principale, dai carboidrati nel nostro cibo. Grassi e proteine ​​possono anche essere suddivisi in glucosio quando necessario, ma questi hanno i loro posti di lavoro da fare nel corpo, come il mantenimento delle membrane cellulari e di aiutare con la guarigione e la funzione degli enzimi.

Privare il corpo di carboidrati in un momento quando è già sotto pressione da infezione può influenzare negativamente la capacità del paziente di affrontare la malattia di Lyme e potrebbe peggiorare le cose. E 'vero che troppi carboidrati può causare problemi con proliferazione batterica e determinante per lo sviluppo di insulino-resistenza e diabete, ma il consumo di carboidrati moderato dovrebbe svolgere un ruolo nella maggior parte delle diete malattia di Lyme. Le fonti alimentari di carboidrati sono spesso ricche di altre sostanze nutritive necessarie per la salute in generale come lo zinco, magnesio, calcio, ferro da stiro, e anche vitamina C e vitamine del gruppo B, anche se la gente a volte a ridurre i carboidrati per essere in grado di ridurre il peso, ma non è sempre necessario, dal momento che ci sono gli integratori da siti come https://tophealthjournal.com/ che può anche aiutare molto con questo, senza la necessità di ridurre completamente i carboidrati.


Lyme Disease supplementi dietetici e cambiamenti

Anche se una vitamina generale e integratori minerali può essere una buona idea per tutti coloro che con la salute compromessa non dovrebbe essere visto come un sostituto adeguato per i naturali vitamine cibo statali e minerali di cui abbiamo bisogno ogni giorno. Eventuali modifiche sostanziali alla dieta devono sempre essere effettuate con la conoscenza del medico curante malattia di Lyme di un paziente e con la supervisione di un nutrizionista qualificato o dietista. Taglio di qualsiasi gruppo alimentare principale espone anche la persona più sana di insufficienza nutrizionale o malattie da carenza e una dieta malattia di Lyme dovrebbe essere varia ed equilibrata, Proprio come con qualsiasi dieta sana.

Una grande risorsa per i pazienti con malattia di Lyme è "La dieta di Lyme: Strategie nutrizionali per la guarigione da malattia di Lyme", scritto da Lyme-letterato naturopata Dr. John Holahan. Holahan riconosce le difficoltà incontrate da chiunque cerchi di cambiare la loro dieta per il meglio, particolar modo se si contendono con una malattia come la malattia di Lyme. Egli si occupa anche notare che una dieta da sola non sta per curare la malattia di Lyme, ma è un elemento chiave che viene spesso trascurato da medici professionisti che presumono tutti i farmaci funzionano altrettanto efficacemente in ogni paziente. Questo medico naturopata fornisce raccomandazioni basate sull'evidenza per una dieta malattia di Lyme, che può migliorare le prospettive di recupero oltre al trattamento convenzionale.

Continue Reading –> Dieta Malattia di Lyme e infiammazione