≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Malattia di Lyme in Cavalli – Problemi oculari a cui prestare attenzione.

lyme disease in horses uveitis

Recurrent Lyme uveite in un cavallo può causare gravi difetti visivi e persino la cecità.

All'inizio di quest'anno, ricercatori in Itaca ha pubblicato un documento che precisi la diagnosi di Borrelia-associato uveite da malattia di Lyme nei cavalli, una condizione infiammatoria dell'occhio che può causare grande dolore per l'animale e provocare danni permanenti del campo visivo, se non trattata. Mentre molti sono ancora all'oscuro che i cavalli possono ottenere La malattia di Lyme, gli altri sono tutti troppo bene con la condizione, come l'infezione può verificarsi più volte in uno stesso animale, a volte causando sintomi diversi ogni volta.

Uveite nei cavalli – E 'la malattia di Lyme?

Priest, et al (2012), notato che manifestazioni cliniche Malattia di Lyme nei cavalli sono spesso vaghi e non specifici quando sono osservati a tutti. Problemi con l'andatura di un cavallo, condotta, sistema riproduttivo, e gli occhi sono alcuni dei sintomi della malattia di Lyme per guardare fuori per, ma anche in questo caso è difficile isolare i batteri e le prove causativi di malattia di Lyme nei cavalli sono spesso inaffidabili, soprattutto se un cavallo è ripetutamente infettato. Nella ricerca del Prete i due cavalli in questione sono stati diagnosticati dopo la scoperta di Borrelia burgdorferi nel liquido dell'occhio stesso. Come ci sono un certo numero di potenziali cause di uveite nei cavalli (e nell'uomo), La malattia di Lyme non è sempre il primo sospetto e inadeguato trattamento con corticosteroidi può iniziare prima della diagnosi corretta, peggiorare le cose, come l'infezione è spesso aiutato da tale azione. Test sierologici è solo una parte del processo diagnostico con valutazione citologica, anticorpo, e test PCR dei fluidi oculari giustificato nelle zone dove Lyme è endemica.

Test PCR per la malattia di Lyme in Cavalli

Ricercatori californiani della malattia di Lyme, Imai, et al (2011), hanno visto anche due casi di La malattia di Lyme nei cavalli con problemi di vista. Questi casi sono stati cronici e associati con la malattia neurologica progressiva negli animali, uno dei quali è stato diagnosticato un meningoradiculoneuritis. Test PCR è stato utilizzato per diagnosticare la condizione in uno dei cavalli, testare fluidi dai tessuti infiammati compreso il midollo spinale, muscolo, e capsula articolare. Un ceppo specifico di Borrelia burgdorferi (297) è stato sequenziato, e questo abbinato a precedenti casi di neuroborreliosi in un paziente umano. Una volta che la diagnosi è stata fatta i cavalli sono stati in grado di essere trattati con antibiotici, ma per alcuni animali questo arriva danni troppo tardi e di lunga durata viene fatto per gli occhi e altri tessuti.

Gestione del pascolo per la prevenzione delle malattie di Lyme

Buona gestione del pascolo è uno dei modi principali per prevenire la malattia di Lyme nei cavalli con l'accento posto sul mantenimento erba corta, oltre a mantenere larghi sentieri tra le aree di terreno incolto e pascolo. Le zecche tendono a non abitare in zone erbose dove non possono nascondere dal sole e preferiscono aspettare in erba lunga per il passaggio di animali che poi attaccarsi a per un pasto. E 'importante ricordare che le zecche anche trasportare una varietà di altri agenti infettivi, compresi Babesia, Rickettsia e una nuova scoperta agente virale.


Altri sintomi della malattia di Lyme nei cavalli

Anomalie neurologiche in cavalli con la malattia di Lyme non sono sempre facili da interpretare come conseguenze del contagio. Cambiamenti di umore improvvisi, grouchiness, ipersensibilità, o una certa riluttanza a essere gestito, curato, o cavalcato tutto può indicare un problema medico in un precedente cavallo felice e socievole. Segni di encefalite, come camminare a circolare, cecità, e premendo la testa contro un muro possono tutti puntare a malattia di Lyme, come puo 'la cecità luna' e l'incapacità di riprodursi (un problema per coloro che cercano di cavalli di razza che vivono in una Lyme zona endemica).

Prevenire la malattia di Lyme in Cavalli

Problemi respiratori possono anche essere un segno di malattia di Lyme e alcuni proprietari di cavalli garantire che i loro animali hanno i loro titoli verificate annualmente, o più spesso, per assicurarsi che essi catturano la malattia di Lyme tempestivamente. Il trattamento con gli antibiotici prima della diagnosi reale con malattia di Lyme è anche diventando sempre più popolare, ma questo comporta il rischio di creare superbatteri resistenti agli antibiotici, oltre che interessano il sistema gastrointestinale del cavallo, fegato, e la salute generale.

Vaccinare cavalli contro la malattia di Lyme

Vaccinare cavalli contro la malattia di Lyme è anche una opzione, come con i cani, ma ci sono problemi di sicurezza rispetto all'uso di tali vaccini tra cui un sospetto che problemi renali possono essere collegati alle vaccinazioni. Un'altra grande preoccupazione è semplicemente che la vaccinazione contro la malattia di Lyme può complicare la diagnosi di infezione dovrebbe effettivamente accadere. Questo perché i titoli possono essere elevate dovute alla vaccinazione e infezioni, rendendo difficile per il veterinario per determinare se l'infezione attiva è presente. Alone I test sierologici sono di solito sufficienti per diagnosticare la malattia di Lyme nei cavalli, ma quelli con manifestazioni oculari della malattia di Lyme possono avere l'infezione confermata da prove fluido dall'occhio stesso.

Riferimenti


Sacerdote HL, Irby NL, Schlafer DH, Divers TJ, Wagner B, Glaser AL, Chang YF, Smith MC., La diagnosi di Borrelia-uveite associata a due cavalli. Vet Ophthalmol. 2012 Febbraio 23.

Imai DM, Barr aC, Daft B, Bertone JJ, Feng S, Hodzic E, Johnston JM, Olsen KJ, Barthold SW., Lyme neuroborreliosi in 2 cavalli. Vet Pathol. 2011 Novembre;48(6):1151-7. Epub 2011 Febbraio 1.

{ 0 commenti… aggiungere un }

Lascia un tuo commento