≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Malattia di Lyme in Polonia – Colpa del Cinghiale, Cervo?

lyme disease in poland wild boar deerLa malattia di Lyme è sempre più comune in Europa, con recenti ricerche trovando ad essere una malattia infettiva emergente in Scozia, regioni d'Italia, e anche in Polonia. L'aumento del numero di casi di malattia di Lyme in Polonia è in gran parte concentrata sulle zone endemiche come città di Stettino e nel nord-ovest del paese. Una recente ricerca pubblicata sulla rivista di Sperimentale e Applicata acarology dettaglio la presenza di una serie di batteri in zecche prelevati da animali ospiti nella campagna polacca e in parchi forestali.


Zecche (che, come acari, sono membri della famiglia Acaridae) tendono ad usare animali come caprioli, cervo, e cinghiali come ospiti in Polonia. I Ixodes ricinus tick ha tre lifestages e richiede un pasto di sangue in ogni fase, al fine di progredire verso la prossima fase di sviluppo. Questi lifestages sono larve, ninfa e adulto, con l'adulto zecche tipicamente deporre le uova su un host, consentendo le larve cova per ottenere un pasto di sangue immediata.

Come malattia di Lyme Spreads

Zoonosi come la malattia di Lyme si sviluppa perché gli animali portano i batteri nel sangue, passando così i batteri sulle zecche, che poi si nutrono di e infettare altri animali a lifestages successive. Un segno di spunta che si nutre di un animale infetto e poi morde un uomo può trasmettere batteri Borrelial e causare la malattia di Lyme. Come tale, sforzi per comprendere la presenza di batteri in animali ospiti possono contribuire alla creazione della politica della sanità pubblica di sensibilizzazione e gli sforzi di prevenzione per la malattia di Lyme.

Gli animali con malattia di Lyme in Polonia

In questa recente ricerca, Scienziati polacchi guardarono 880 quest zecche ninfa, i.e. zecche nella seconda fase della loro vita che erano alla ricerca di un pasto di sangue. Hanno raccolto queste zecche nei parchi forestali di città di Szczecin e foreste rurali a nord-ovest della Polonia, aree in cui la malattia di Lyme è endemica. I ricercatori hanno scoperto che le larve Ixodes ricinus non solo si nutre di piccole o medie animali, come topi, lucertole, e gli uccelli, ma anche su cervi e cinghiali. Infatti, questi animali più grandi sono stati i padroni di casa più diffusi per questi tick larve.


Il serbatoio principale per la malattia e ulteriori Lyme zoonosi suc come Rickettsia in Polonia sembrava essere il capriolo europeo (Capreolus capreolus), e borad selvaggia (Sus scrofa). I caprioli sono stati infettati con due specie di Rickettsia e due specie di Borrelia, e il cinghiale portato un Rickettsia e tre specie Borrelia. I batteri più comuni era helvetica Rickettsia, ed i ricercatori hanno anche trovato alcuni membri del B. burgdorferi sensu lato gruppo e Borrelia batteri miyamotoi che causano febbre ricorrente.

Borrelia garinii è stato a lungo considerato il Lyme batteri malattia genospecie associate con gli uccelli e questa ricerca ha confermato che l'associazione, anche se gli autori hanno notato che questo sembrava essere meno comune in habitat naturali di ricerca precedente ha indicato.

Perché Lyme Disease Research è necessaria

Capire quale gli animali agiscono come importanti serbatoi di accoglienza per le zoonosi come la malattia di Lyme e Rickettsia, e il tipo di batteri trasportati da questi animali e da una popolazione tick residente, aiuta nella identificazione precoce dei sintomi di infezione e negli sforzi di pianificazione ambientale per ridurre l'esposizione umana alla fauna selvatica in zone endemiche. Questo tipo di ricerca su La malattia di Lyme in Polonia può anche essere utile per i paesi vicini come animali migratori spesso trasportare zecche infette con agenti patogeni.

Riferimento

Wodecka B, Rymaszewska A, Skotarczak B. Identificazione Host e patogeno DNA in pasti di sangue di ninfa Ixodes ricinus zecche dai parchi forestali e foreste rurali della Polonia. Exp Appl Acarol. 2014 Aprile;62(4):543-55.

{ 1 commento… aggiungere un }
  • carola Agosto 24, 2015, 6:40 pm

    I live in the UK with a large Polishemigrey population they don’t seem to have
    brought this information with them about Tick.
    My local A & E department is run by a number of Polish doctors and they think
    the UK is safe me coming in with chest pain has allowed them to turn me away
    With a blood Pressure of 151/111.
    A cardiologist who I have waited 3 months to see with heart block said don’t talk about Lyme disease she expects others to be doing the work. Like infectious disease department.
    Who can’t even get the species right for the UK let alone what treatment.
    The cardiogist wants to expose me to more scans I had them last year.
    My private doc says I have heart block. I can’t afford treatment. From him but have to wait as I did
    Last year to the NHS doc to say there’s nothing wrong.
    Then still have to pay. Like I did last year.

Lascia un tuo commento