≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Malattia di Lyme Patologia – Sistema Nervoso Centrale

lyme cns neuroborreliosis brainLa diffusione del Malattia di Lyme batteri nel sistema nervoso centrale varia di incidenza e velocità tra le persone, ma quando accade le spirochete possono alterare sostanzialmente la funzione del cervello. Sembra che gli astrociti nel cervello sono coinvolte nella patogenesi della malattia di Lyme come queste sono cellule gliali di sostegno per le cellule endoteliali che costituiscono la barriera ematoencefalica che protegge il cervello dai danni strettamente guardia all'ingresso circolazione dei cervelli. Gli astrociti sono anche importanti per mantenere apporto di sostanze nutritive al tessuto cerebrale, e nel processo di riparazione, e cicatrici, dopo trauma al midollo spinale o cervello stesso. I batteri Borrelia inducono astrogliosis negli astrociti, un processo in cui le cellule in rapida riprodursi e poi morire (proliferazione seguita da apoptosi). L'efficacia della barriera ematoencefalica, l'apporto di nutrienti al tessuto neurale, e l'equilibrio di ioni nel cervello possono essere compromesso a tali eventi.


Neurotossine e malattia di Lyme

Le attività secretoria delle cellule cerebrali sono anche pregiudicati che si pensa di contribuire ad alcuni dei psicologico e manifestazioni cognitive della malattia di Lyme. Le spirochete possono indurre astrociti e microglia per produrre sostanze tossiche come acido chinolinico e specifiche citochine interleuchina-6 e fattore di necrosi tumorale-alfa, che danneggiano le cellule nervose e può portare a sintomi di stanchezza e malessere nei pazienti con malattia di Lyme con deficit cognitivi come deficit di memoria e difficoltà di concentrazione. Alterazioni della funzione neurotrasmettitori sono anche implicati nello sviluppo dei sintomi della malattia di Lyme alcuni come stress, ansia, e disturbi del sonno. Ci sono alcune prove che dimostrano che i batteri Borrelia indurre la secrezione cronico elevato di ormoni dello stress come il cortisolo che poi ridurre gli effetti dei neurotrasmettitori e di perturbare il neuro-ormone.

Antidepressivi e Malattia di Lyme Patologia

I glucocorticoidi e catecolamine sono quelle neuro-ormoni pensa di essere coinvolti in questo processo e, con la ricerca sulle cellule staminali ha recentemente rivelato i vantaggi di anti-depressivi come la sertralina (Zoloft) essere dovuto alla loro effetti sulla glucocorticoidi, è probabile che la disregolazione di questi percorsi è un fattore chiave in qualche sintomi della malattia di Lyme. Ridotti livelli di triptofano, un precursore della serotonina-, sono stati osservati anche in quelli con malattie infettive del sistema nervoso centrale, come malattia di Lyme. Bassi livelli di serotonina nel cervello sono collegati a sintomi simili a quelli trovati nei disturbi neuropsichiatrici che sorgono in pazienti con Borreliosi di Lyme.

Continue Reading –> Malattia di Lyme Patologia – Malattie della pelle, Artrite, Trattamento e