≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Malattia di Lyme Trasmissione: Che cosa succede se abbiamo sbagliato tutto?

Dr Kerry L Clark Lyme disease researcher at university of north florida

Dr. Kerry L. Clark, il ricercatore malattia di Lyme che ha trovato prove che suggeriscono la zecca Lone Star può trasmettere l'infezione, dopo tutto.

La malattia di Lyme si sviluppa dal blacklegged 'cervo' tick, Ixodes scapularis; almeno questa è l'opinione prevalente. Una nuova ricerca rivela, tuttavia, che l' comune Lone Star tick può anche essere implicata nella trasmissione della malattia di Lyme nel sud degli Stati Uniti, il che significa che le iniziative di salute pubblica mirate popolazioni di zecche possono avere bisogno di un po 'attenta rivalutazione.

Che prove ci sono, allora, che non è solo un tipo di zecca che porta La malattia di Lyme batteri negli USA? E che cosa significa questo per il tuo livello di rischio?

Malattia di Lyme Trasmissione

Scrivendo nel numero di maggio della rivista internazionale di Scienze Mediche, i ricercatori della University of North Florida hanno notato che non solo le zecche Lone Star appaiono in grado di trasmettere i batteri della malattia di Lyme di persone, ma che due tipi di batteri che in precedenza erano di non infettare gli esseri umani possono anche essere la causa dei sintomi della malattia nel sud-est degli Stati Uniti. La carta potrebbe cambiare il volto della malattia di Lyme in Nord America, con potenziali ramificazioni per i test, diagnosi, il trattamento e la vaccinazione contro la malattia di Lyme negli Stati Uniti e in Canada. Diagnosi di malattia di Lyme è reso ancora più complicato dal fatto che molte specie di zecche diverse trasmettono anche coinfezioni della malattia di Lyme, come anaplasmosis, Babesia e ehrlichiosi.

Spiegando casi di malattia di Lyme cronica in aree non endemiche

Fino ad ora, la convinzione prevalente era che le infezioni della malattia di Lyme negli esseri umani negli Stati Uniti sono stati causati da blacklegged punture di zecche che trasmettono Borrelia burgdorferi sensu stricto e che altre specie di zecche, compreso il Lone Star tick non ha causato tali infezioni, né ha pazienti umani contratto la malattia da qualsiasi altra specie di Borrelia meno che non avessero viaggiato al di fuori del paese. Questa ultima ricerca, effettuato dal dottor. Kerry Clark e colleghi del UNF trovato che i pazienti sintomatici per la malattia di Lyme sono stati infettati con due specie di batteri della malattia di Lyme precedentemente sconosciuti di infettare l'uomo, Borrelia americana and Borrelia andersonii. Se queste specie Borrelia sono in grado di causare Lyme malattia simil-allora questo potrebbe andare in qualche modo a spiegare il gran numero di casi in cui i pazienti continuano a mostrare i sintomi della malattia, ma di routine testare sieronegativi per B. anticorpi burgdorferi.


Migliorare le mappe del rischio di malattia di Lyme

Inoltre, Mappe di rischio di malattia di Lyme tendono a lavorare sulla base della popolazione dei cosiddetti 'zecche dei cervi "in una determinata zona, ma ci sono stati quelli che hanno a lungo sospettato che altro tipi di zecche, a parte Ixodes scapularis, può essere responsabile per la trasmissione di batteri malattia di Lyme negli Stati Uniti. Un recente malattia di Lyme mappa del rischio prodotto con quasi $3 milioni di euro di finanziamento dalla US Centers for Disease Control può rivelarsi un po 'ridondante se si scopre che altri tipi di zecche stanno trasmettendo batteri malattia di Lyme e che, infatti, altri tipi di batteri che causano la malattia di Lyme.

Arrestare la diffusione di malattia di Lyme

Gli scienziati hanno esaminato il Lone Star zecche, Amblyomma americanum, presentati come campioni di pazienti umani che successivamente sono risultati positivi per i batteri della malattia di Lyme, cioè Borrelia burgdorferi, sensu stricto. Che cosa hanno trovato era che alcune delle zecche sono risultati positivi anche, nonostante l'ipotesi diffusa che Ixodes scapularis è il principale, se non solo, vettore della malattia di Lyme negli Stati Uniti. In Europa e in Asia ci sono una serie di altre specie di zecche e specie batteriche noti per essere coinvolti nella malattia di Lyme, ma i sistemi di collaudo degli Stati Uniti stanno impostare sul presupposto che un singolo tipo di zecca e un solo tipo di batteri sono i colpevoli. Lone Star zecche sono, tuttavia, i più comuni tipi di zecche che mordono gli esseri umani nel sud-est degli Stati Uniti, con popolazioni di zecche visti attraverso la metà del paese e in movimento veloce a causa di cambiamenti climatici e le migrazioni degli animali. Si trovano a nord fino al Canada e possono presentare una grave minaccia per la salute pubblica se lo fa risultare che le zecche sono in grado di trasmissione della malattia di Lyme. Si può anche spiegare perché i pazienti continuano a soffrire i sintomi della malattia di Lyme in zone che non sembrano avere le zecche 'cervo'.

Superare i problemi Diagnosi Malattia di Lyme

La speranza è che questa ricerca approfondita di malattia di Lyme aiuterà i pazienti che hanno lottato per anni per ottenere una diagnosi a causa del presupposto che non vi è alcuna malattia di Lyme presenti nella loro area geografica. Passando attraverso una diagnosi errata, dopo una diagnosi errata può mettere i pazienti a rischio di invalidità permanente, nonché la sofferenza cronica, soprattutto se la malattia di Lyme è scambiato per un malattia autoimmune e trattato con immunosoppressori che quindi consentire una infezione per funzionare rampante. Con i recenti appelli in Alberta per i pazienti e medici di inviare in zecche per la valutazione, potrebbe essere che i ricercatori sarebbe saggio per testare un numero di specie diverse per la presenza di batteri, piuttosto che semplicemente assumendo che Ixodes scapularis sono l'unica zecca in grado di trasmissione della malattia di Lyme. Prove che suggeriscono che la comune Lone Star tick può trasmettere la malattia di Lyme e che i nuovi batteri malattia di Lyme causano infezioni nell'uomo porterà sicuramente ad alcune linee guida diagnostiche aggiornate e le politiche di sanità pubblica.

Riferimento


Kerry L. Clark, Brian Leydet, Shirley Hartman, Borreliosi di Lyme in pazienti umani in Florida e Georgia, Stati Uniti d'America, Int J Med Sci 2013; 10(7):915-931. due:10.7150/ijms.6273


{ 0 commenti… aggiungere un }

Lascia un tuo commento