≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Malattia di Lyme – XMRV speculazione e pericoli

xmrv recombinant lyme diseaseAlcuni pazienti con malattia di Lyme sono stati incoraggiati a iniziare anti-retrovirale (ARV) cicli di terapia per una sospetta, ma l'infezione non confermato con XMRV, l'utilizzo di farmaci comunemente utilizzati per i pazienti HIV. Non vi è alcuna chiara evidenza per giustificare tale trattamento, e significativi dubbi riguardo le prove che mostrano i pazienti con malattia di Lyme per essere infettati con XMRV. Dovrebbe XMRV hanno dimostrato di essere un fattore causale nella malattia di Lyme, CFS, o altre condizioni menzionate dal WPI, studi clinici l'efficacia degli ARV dovrebbero aver luogo prima a pazienti in trattamento con tali farmaci. In bypassando il consueto decorso clinico di sviluppo trattamento, pazienti che assumono i farmaci e quelli che potrebbero trarre beneficio da loro venivano fatte un disservizio da quei medici che prescrivono farmaci antiretrovirali.

Rapporti aneddotici citando il successo con i farmaci sono altamente sospetti in caso di malattia cronica come il CFS dove miglioramento spontaneo sono effetti avversi non comuni e dal regime di trattamento non può essere rivelato per anni dopo. Alcuni di questi farmaci prescritti sono anche collegati con problemi medici acuti come l'ischemia e problemi cardiaci e, come tale, ARV sono consigliati solo per un piccolo numero di condizioni. Farmaci antiretrovirali sono idovudine (Retrovir), Tenofovir (Viread), e Isentress (Raltegravir).

Can Malattia di Lyme Trattamento Aumento XMRV replica?


Un'altra nota di preoccupazione è che un numero isolato di Lyme malattia medici stanno speculando che trattamento antibiotico della malattia di Lyme può effettivamente aumentare la replicazione XMRV, con i meccanismi proposti è l' Jarisch-Herxheimer reazione di alcuni pazienti di esperienza durante i primi giorni di trattamento antibiotico. Non vi è alcuna prova che conferma che questo è il caso e tale speculazione potrebbe essere pericoloso come pazienti possono ritardare il trattamento di una infezione batterica curabile (La malattia di Lyme) per paura di esacerbare un'infezione non diagnosticata con un virus che non ha alcuna associazione provata con qualsiasi malattia umana.

Altri ricercatori e medici hanno dato agganciato a XMRV come una prospettiva attraente per spiegare malattia di Lyme cronica i sintomi in pazienti. Il retrovirus è stato anche ribattezzato come GRV, o Gamma umana Retro-Virus per rimuovere l'associazione con i topi (murino) nel Xenotropic leucemia murina virus-correlati Virus nomenclatura. Tutte le speculazioni sul nome cambia la condizione di molti pazienti hanno confuso e disorientato in termini di causa, diagnosi, test, e trattamento per condizioni come la malattia di Lyme, e ME.

XMRV – Un fare soldi Conspiracy?

Il più cinici potrebbero sospettare che tale disorientamento era destinato da alcuni test spaccio per un'infezione non definitivamente dimostrato di influenzare gli esseri umani. Sembra anche che il Vice Presidente della VIP Dx, venditori dei nuovi test XMRV, Judy è Mikovitz, il ricercatore al centro della speculazione sul coinvolgimento di XMRV nella CFS. Il WPI è anche la società madre di VIP Dx, che porta alcuni a credere che è essenzialmente il braccio redditizio dell'istituto di ricerca più rispettabile.


VIP Dx ha anche collaborato con BioRay, una società di supplemento, e insieme hanno promosso risultati di uno studio interno che mostra che sei su undici bambini con autismo che sono stati testati per l'XMRV avuto risultati positivi minuscola. Inoltre, implicano che l'XMRV può essere trasmessa da madre a figlio citando che due dei bambini erano fratelli, e che la loro madre anche risultati positivi per XMRV. Questo 'ricerca' è parte del materiale promozionale che accompagna uno specifico integratore probiotico disponibile da BioRay e consigliato da Mikovits. VIP Dx offre anche Malattia di Lyme test, il che significa che un paziente può sentirsi costretto a pagare centinaia di dollari per un test XMRV da parte della società, seguito da un test di malattia di Lyme, quindi essere incoraggiati a prendere integratori di BioRay, con tutti i profitti retroazione allo stesso popolo gran parte del tempo. Dove studio originale Mikovits 'trovato 67% dei pazienti CFS avevano XMRV, Gli studi di follow-up hanno trovato alcuna prova di infezione.

Diagnostica Cooperativa Prelievi XMRV prova adducendo motivi etici

Un'altra società che ha iniziato a vendere i test XMRV poco dopo la pubblicazione della ricerca che mostra una connessione apparente tra il retrovirus e CFS ha ritirato i loro mesi di prova più tardi. Dr. Brent C. Satterfield, Presidente della Cooperativa Diagnostics ha detto di aver "trovato alcuna prova di XMRV nelle persone con sindrome da stanchezza cronica. Non abbiamo alcun interesse a vendere i test per un virus che viene erroneamente associata con la malattia ". Diagnostica Cooperativa, unitamente alla CDC, pubblicato i dettagli della sua ricerca e faceva parte della prova contro l'associazione XMRV-CFS che ha portato Scienza richiedere un ritrazione della carta WPI.

Due studi Multilab sono ora in corso per valutare i campioni di sangue di pazienti con CFS e controlli. La ricerca è organizzata dal National Institutes of Health (NIH) e la squadra Mikovits 'partecipa alla ricerca accecato. I risultati sono attesi per la fine del 2011 e la speranza è che il XMRV, La malattia di Lyme, Dibattito CFS sarà redatto al termine, in un modo o nell'altro.

Riferimenti

Paprotka et al. Ricombinante Origine del Retrovirus XMRV. Scienza online. Maggio 31, 2011.

Knox et al. Nessuna evidenza di Gammaretroviruses murino-come nel CFS pazienti precedentemente identificato come XMRV-infetti. Scienza online. Maggio 31, 2011.

Hue S, Grigio S, E può et al., Sequenze XMRV malattia-associati sono coerenti con la contaminazione di laboratorio, Retrovirologia. 2010, 7:111due:10.1186/1742-4690-7-111

Marcus, Amy Dockser, Paper-Fatica Cronica messa in discussione, On-line Wall Street Journal. Maggio 31, 2011, WSJ.com http://on.wsj.com/kDzay7

Lombardi, et al: Rilevazione di un retrovirus infettivo, XMRV, nelle cellule del sangue dei pazienti con sindrome da stanchezza cronica. Scienza 2009, 326:585-589

Satterfield, et al: Test sierologici e la PCR delle persone con sindrome da fatica cronica negli Stati Uniti non mostra alcuna associazione con xenotropico o politropico leucemia murina virus legati ai virus. Retrovirologia 8:12