≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Il metronidazolo e convulsioni nei cani con malattia di Lyme

metronidazole seizures in dogs lyme disease

I sintomi neurologici e sequestri a causa di malattia di Lyme o il suo trattamento con metronidazolo?

Metronidazolo (Flagyl) può essere prescritto come La malattia di Lyme antibiotici per i cani, i gatti e gli esseri umani, ma un po 'noto effetto collaterale del farmaco potrebbe avere conseguenze devastanti. I veterinari sono spesso inconsapevoli del rapporto tra metronidazolo e sequestri in cani e gatti, con un effetto compounding del farmaco nel tempo la causa di problemi per animali con trattamento a lungo termine antibiotico per un'infezione come borreliosi canina.

In alcuni casi, un veterinario inesperto può decidere di eutanasia di un cane distrutto dalla crisi, quando un semplice cambiamento di farmaco potrebbe rapidamente ripristinare la salute.

Sintomi di metronidazolo tossicità

I potenziali effetti di una dose elevata cumulativa di metronidazolo sono stati scoperti già nel 1970 con le carte di Frytak, et al (1978), Halloran (1982) dettagli crisi neurologiche, atassia cerebellare, convulsioni e attività mentale alterato. Tali effetti sono stati osservati anche negli esseri umani e gatti, ma molti medici e veterinari supporre che solo un sovradosaggio acuto con metronidazolo può avere questi effetti collaterali. Crollo improvviso, sequestri, perdita di coordinazione e di altri comportamenti insoliti tutti richiedono attenzione medica, per gli animali e le loro controparti umane. Dove neuroborreliosi si verifica, può essere che la sintomi di tossicità metronidazolo non vengono riconosciuti come un evento distinto, causando sofferenza prolungata e anche la richiesta di un aumento del dosaggio del farmaco dopo di che una crisi può verificarsi.


Il metronidazolo tossicità Rischi in Cani, Gatti e Umani

Molti tipi di carta, compresa una revisione di tutta la letteratura disponibile Grill e Maganti (2011), notare che i pazienti con precedente malattia del sistema nervoso centrale, renali malattia e l'età avanzata possono essere più vulnerabili a tali effetti di neurotossicità da antibiotici. I più vecchi cani e gatti che si infettano con la malattia di Lyme sono anche maggiori probabilità di avere problemi di salute, come malattie renali che precipitano tali sintomi. Tristamente, tali animali possono avere i loro nuovi sintomi neurologici attribuito alla loro condizione attuale e di un veterinario può, misguidedly, consigliare che l'animale sia eutanasia.

Malattia di Lyme Antibiotici – Cisti-Busters

Metronidazolo (Flagyl) può essere una parte utile del trattamento come malattia di Lyme, a differenza di doxiciclina, si è pensato di ridurre entrambe le forme spirochaetal di Borrelia burgdorferi e le round-corpo (cisti) forme. La doxiciclina è stato trovato in uno studio condotto da Sapi, et al (2011) a ridurre le forme di spirochaetal 90% ma in realtà tutto l'aumento di corpo duplice forme. In contrasto, metronidazolo e una serie di altri antibiotici per la malattia di Lyme avuto efficacia nel ridurre entrambe le forme batteriche; metronidazolo ridotto da forme spirochaetal 90% e cisti-forme da 80%.

Riconoscendo Convulsioni Malattia di Lyme

Come Lyme malattia si diffonde a causa dei cambiamenti climatici e l'invasione crescente di esseri umani in aree rurali, l'uso di cisti di sfondamento antibiotici per la malattia di Lyme può anche aumentare. Senza medici e veterinari di essere più consapevoli dei potenziali effetti neurotossici del metronidazolo la prospettiva preoccupante deriva di euthanization inutili e sofferenza prolungata tra le specie. La malattia di Lyme antibiotico metronidazolo provoca crisi epilettiche in alcuni cani, gatti e pazienti umani; sapendo questo, e di essere il vostro avvocato proprio è fondamentale.

Riferimenti


Sapi E, Kaur N, Anyanwu S, Luecke DF, Incontri, Patel S, Rossi M, Stricker RB., Valutazione in vitro di sensibilità agli antibiotici di differenti forme morfologiche di Borrelia burgdorferi. Infettare Drug Resist. 2011;4:97-113. Epub 2011 Maggio 3.

Grill MF, Maganti RK., Effetti neurotossici associati con l'uso di antibiotici: Considerazioni di gestione. Br J Clin Pharmacol. 2011 Settembre;72(3):381-93. due: 10.1111/j.1365-2125.2011.03991.x.

Caylor KB, Cassimatis MK., Il metronidazolo neurotoxicosis in due gatti. J Am Anim Hosp Assoc. 2001 Maggio-giugno;37(3):258-62.

Ferroir JP, Corpechot C, Freudenreich O, Khalil A., Metronidazolo legati polineurite, crisi convulsive, e sindrome cerebellare. Contributo di MR., Rev Neurol (Parigi). 2009 Ottobre;165(10):828-30. Epub 2009 Febbraio 12.

Frytak S, Moertel CH, Childs DS., Tossicità neurologica associata con alte dosi di terapia con metronidazolo. Ann Intern Med. 1978 Mare;88(3):361-2.

Halloran TJ., Convulsioni associate con elevate dosi cumulative di metronidazolo. Droga Intell Clin Pharm. 1982 Maggio;16(5):409.


{ 0 commenti… aggiungere un }

Lascia un tuo commento