≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Malattia di Lyme accuratezza del test – ELISA

ELISA lyme disease test accuracyTest ELISA vengono eseguiti in modo automatico che significa che i tempi di lavorazione e le spese del test sono mantenuti relativamente bassi. Un gran numero di commerciale Test ELISA per la malattia di Lyme sono disponibili e, teoricamente, l'automazione del processo significa che i risultati saranno uniformi indipendentemente laboratori. In pratica, tuttavia, alcuni ricercatori hanno scoperto che diversi risultati sono dati in diversi laboratori, e anche in un solo laboratorio per lo stesso campione (Bakken, et al, 1997). Recensioni più recenti dei vari test ELISA commercialmente disponibili dimostrano sensibilità e specificità comparabile tra le prove ma meno del richiesto 95% sensibilità per lo screening della malattia di Lyme. Falsi negativi sembrano essere abbastanza comuni, con 56% tasso trovano in alcuni kit commerciali da Luger e Krauss (1990). Un tasso di falsi negativi 70% è stato trovato in primi casi di malattia di Lyme con il test ELISA in uno studio, con 4-46% tassi di falsi negativi in dopo la fase di malattia di Lyme (Golightly, et al, 1990).


ELISA dovrebbe essere il test primario per la malattia di Lyme?

Shabbir-Koszko (et al, 2011) anche mettere in discussione la prassi di utilizzare un test ELISA come il principale strumento di screening per la malattia di Lyme. Nel loro recente studio i ricercatori hanno scoperto che indiretto test di immunofluorescenza (IIFA) e immunoblot (Western blot) test hanno prodotto risultati positivi sia per IgG e IgM, ma i test ELISA restituiti solo i risultati positivi o borderline in 53.3% dei pazienti con sospetta malattia di Lyme. L'utilizzo di un test di screening IIFA iniziale seguito da un immunoblot in casi positivi sembrava essere il miglior modo di agire in base a questi risultati, piuttosto che utilizzando il test ELISA come attualmente raccomandato.

Tuttavia, recenti progressi nei test ELISA possono contribuire a migliorare la precisione e portare ad una migliore diagnosi della malattia di Lyme. Uno studio di Burgel (2011) trovato che il C6-peptide ELISA test liquido cerebrospinale di pazienti con o senza Lyme neuroborreliosi aveva una 95% sensibilità e 83% specificità nei pazienti non neuroborreliosi Lyme e 96% sensibilità e 97% specificità nei controlli neurologici. Test siero con il C6-peptide ELISA non sembrano essere così sensibile o specifica come durante il test CSF, con Skarpaas (et al, 2007) trovare una 61% specificità rispetto ai 88% specificità tra siero e test CSF per Lyme neuroborreliosi.

Continue Reading –> PCR Test di Precisione


Riferimenti

Luger SW, E Krauss. I test sierologici per la malattia di Lyme: variabilità interlaboratorio. Arch Intern Med 1990; 15: 761-763.

Bakken LL, Callister SM, Bacchetta PJ, Schell RF. Interlaboratorio confronto dei risultati dei test per la diagnosi della malattia di Lyme da 516 partecipanti al laboratorio di Stato Wisconsin di igiene / College of American Pathologists programma di prove di idoneità. J Clin Microbiol 1997; 35: 537-543.

Skarpaas T, Ljøstad U, Søbye M, Mygland A. Sensibilità e specificità di un commerciale C6 peptide enzima Immuno Assay nella diagnosi di Lyme acuta neuroborreliosi. Eur J Clin Microbiol Infect Dis. 2007 Settembre;26(9):675-7.

Shabbir-Koszko I, I Mączyńska, L'anziano, Giedrys-Kalemba S. Sierodiagnosi di borreliosi: test di immunofluorescenza indiretta, enzyme-linked test immunoenzimatico e immunoblotting. Arch Immunol Exp Ther (Officina). 2011 Febbraio;59(1):69-77. Epub 2011 Jan 22.

Burgel ND, Brandenburg A, HJ Gerritsen, Kroes AC, van Dam AP. Alta sensibilità e specificità del C6-peptide ELISA su liquido cerebrospinale nei pazienti Lyme neuroborreliosi. Clin Infect Microbiol. 2011 Jan 17. due: 10.1111/j.1469-0691.2011.03459.x. [Epub ahead of print]

Golightly MG, Thomas e, Viciana AL. La diagnosi di laboratorio della Borreliosi di Lyme. Lab Med 1990; 21: 299-304.