≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

La storia di malattia di Lyme in Cavalli, e segni clinici di guardare fuori per

Lyme disease in horses lameness diagnosisLa malattia di Lyme prende il nome dalla città di Old Lyme nel Connecticut, dove un focolaio in 1975 portato i ricercatori a identificare Borrelia burgdorferi come l'infezione batterica responsabile della malattia. Non è stato fino 2000 anche se quando i veterinari hanno iniziato a descrivere i casi di malattia di Lyme nei cavalli, suggerendo che i casi sono stati sempre più diffusi.

Di 2003 Cornelly Università stava effettuando ricerche sugli effetti della malattia di Lyme equina, riferendo che circa la metà di tutti i cavalli nel nord-est degli Stati Uniti sono risultati positivi per gli anticorpi anti batteri malattia di Lyme. Come la malattia di Lyme è confermata solo come trasmesso attraverso morso di zecca questo suggerisce che molti cavalli vengono morsi da zecche che trasportano Borrelia burgdorferi.

Antibiotici per la malattia di Lyme in Cavalli

I cavalli che apparivano sintomatica per la malattia di Lyme sono stati trattati, per la maggior parte con successo, con ossitetraciclina endovenosa e ulteriore ricerca ha descritto come un vaccino la malattia di Lyme usato per i cani è stato anche utile per proteggere alcuni pony da malattia di Lyme. Più di recente, i cavalli hanno cominciato ad essere trattati presuntivamente, con doxiciclina, tetraciclina e ceftiofur, ognuno dei quali può causare tossicità ed effetti collaterali indesiderati.

Sintomi e segni della malattia di Lyme in Cavalli

La natura dei segni clinici della malattia di Lyme nei cavalli rende difficile per sostenere l'uso di antibiotici presunti. Ci sono molte altre cause potenziali di febbre, zoppia, cambiamenti comportamentali, e atassia nei cavalli. Alcuni cavalli con esperienza malattia di Lyme debolezza muscolare e perdita di coordinazione, mentre altri hanno gonfiore delle articolazioni, fatica, iperestesia, edema ed un'avversione improvvisa ad essere toccato, curato, o cavalcato.

Moonblindness in cavalli con malattia di Lyme

L'uveite è stata riportata anche nei cavalli con malattia di Lyme. Conosciuto anche come moonblindness, questa patologia oculare comporta un aumento della pressione negli occhi e cavalli possono diventare ansiosi al tramonto o essere meno disposti a lavorare la mattina presto. Ci sono altre cause di uveite nei cavalli e comunque in modo che non si deve pensare che la malattia di Lyme è la radice della condizione.


Equine Anaplasmosi e malattia di Lyme

I cavalli che hanno la febbre e oedem può essere affetti da Anaplasmosi, o entrambi Anaplasmosi e la malattia di Lyme. gonfiore delle articolazioni e la riluttanza al lavoro possono essere causati da artrite, mentre dolorabilità muscolare e letargia potrebbe semplicemente essere il risultato di superlavoro. Il sintomo più comune della malattia di Lyme nei cavalli sembra essere zoppia intermittente. Questo può essere nelle gambe anteriori, il bacino, le zampe posteriori o in tutta la colonna vertebrale e può essere un sintomo della malattia di Lyme o un'altra infezione, come ad esempio l'encefalite da zecche.

La prognosi per un cavallo con Malattia di Lyme

Per fortuna, La malattia di Lyme è raramente fatale nei cavalli, così come è raramente fatale per l'uomo, cani, o gatti. Questo è, naturalmente, a meno che il tutore di un cavallo determina loro di essere non più utili e euthanises il cavallo. Ottenere più accurata diagnosi di malattia di Lyme in un cavallo è possibile, quindi, imperativo altrimenti un cavallo che può rispondere bene agli antibiotici e tornare in piena salute può essere ucciso per improvvisa zoppia o altro sintomo.

Sfortunatamente, c'è poco da nessuna ricerca sulla differenza di segni clinici della malattia di Lyme nei cavalli infetti in America del Nord rispetto a quelli infettati in Europa, Asia, o in altre parti del mondo. Proprio come con gli esseri umani, il ceppo specifico di Borrelia, sia esso burgdorferi, garinii, afzelii o in altro modo può rendere alcuni segni clinici della malattia di Lyme più probabile.

Diagnosi di malattia di Lyme in Cavalli

La malattia di Lyme può essere diagnosticata in un cavallo a seguito della valutazione di un veterinario della loro posizione e di viaggio geografica storia, loro probabile esposizione a Borrelia burgdorferi, o conosciuto l'esposizione di un cavallo per i batteri, come ad esempio quando un segno di spunta che dopo i test positivi per Lyme batteri malattia viene rimosso da un cavallo o in cui è presente un esame del sangue positivo o liquido sinoviale. In assenza di un test positivo per la malattia di Lyme, veterinari esaminerà anche se i sintomi sono suscettibili di essere dovuta ad altre cause. In alcuni casi un cavallo può essere considerato di avere la malattia di Lyme e un trattamento making comorbidità per entrambe le condizioni necessarie per riportare il cavallo per la salute.

{ 0 commenti… aggiungere un }

Lascia un tuo commento