≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Il vaccino Malattia di Lyme Story – Era Allen Steere la colpa per LYMErix Downfall?

Allen Steere Lyme disease vaccine

Forse Allen Steere inavvertitamente aggiungere peso alla timori LYMErix e reazioni autoimmuni?

“Mi sento è un peccato che abbiamo una sicura ed efficace [La malattia di Lyme] vaccino e la gente non può ottenere.”

Dr. Allen Steere, che ha contribuito a scoprire La malattia di Lyme in 1977, ha detto in una recente intervista con il CTV che lui e la sua squadra può aver involontariamente favorito il panico in tutto il LYMErix vaccino che ha portato in esso viene tirato dal mercato dai suoi produttori. Parlando dal suo ufficio presso il Massachusetts General Hospital, a Boston, egli pianse il fatto che la malattia di Lyme è “davvero l'unica malattia infettiva […] per i quali esiste un vaccino sicuro ed efficace e non è disponibile [per] che lo vuole. "Allora, cosa è successo con LYMErix e perché c'è ancora alcun vaccino contro la malattia di Lyme disponibile per gli esseri umani, nonostante cani e cavalli di avere accesso a tali metodi di prevenzione della malattia di Lyme?

Artrite giovanile o malattia di Lyme?

La malattia di Lyme epidemia che si è verificato in Old Lyme nel Connecticut alla fine del 1970 ha portato alla scoperta del batterio della malattia di Lyme, Borrelia burgdorferi, e la creazione di una serie di linee guida per la diagnosi e il trattamento dell'infezione. Allen Steere was un reumatologo che fu chiamato a indagare un cluster di casi nei bambini delle scuole locali, che lui in prima diagnosticata l'artrite giovanile prima di cambiare la sua valutazione dopo che i soldati in una base militare vicina anche sofferto di sintomi artrite-come. Steere e coleagues riconosciuto un probabile zoonosi e nel corso del tempo i batteri, le zecche come vettore, e la malattia di Lyme eruzioni cutanee e altri sintomi sono stati chiariti.

Steere e la malattia di Lyme Conspiracy

Steere ha continuato a lavorare in La ricerca della malattia di Lyme e ha pubblicato molti articoli nel corso degli anni informare le attuali linee guida della malattia di Lyme emanate dai Centers for Disease Control (CDC). Questo ricercatore è considerato da alcuni attivisti della malattia di Lyme di far parte del complotto malattia di Lyme che nega l'esistenza della malattia di Lyme cronica e ignora le prove circa la persistenza dopo il trattamento antibiotico. Steere stesso ha detto in questa ultima intervista che potrebbe essere stata una scoperta per sua stessa squadra che ha scatenato i timori circa LYMErix, che porta alla sua rovina.

lymerix lyme disease vaccine

LYMErix, l'unico vaccino contro la malattia di Lyme mai venduto è stato volontariamente tirato dal mercato in 2002.

Come Lyme Disease Vaccine Lavorato

LYMErix è stato concepito come un nuovo tipo di vaccino, insolito in quanto ha lavorato per immunizzare il colpevole trasmissione della malattia (il segno di spunta) piuttosto che i batteri sé. In quelli vaccinati con LYMErix e morso da una zecca che trasportano Borrelia burgdorferi il vaccino ha funzionato inserendo il segno di spunta e impedendo ai batteri di aderire alla parete intestinale della zecca, determinando in tal modo di essere lavata dal tick invece di essere trasmesso all'ospite umano (o altro mammifero ospite).

Dosi di richiamo per la malattia di Lyme Immunità

Il tempo di trasmissione usuale per la malattia di Lyme dopo una puntura di zecca è pensato per essere circa un giorno, il che significa che molte persone semplicemente spazzolare via le zecche prima che i batteri hanno la possibilità di invadere il loro sistema. Il fatto che il vaccino LYMErix non ha creato l'immunità nella persona stessa ha fatto sì che le domande sono state sollevate su quanto tempo sarebbe rimasta efficace e Steere sperava di raccogliere abbastanza prove dopo le vaccinazioni si sono svolte per accertare l'esigenza, eventuale, per dosi di richiamo. Sfortunatamente, il vaccino è stato subito coinvolto in una polemica sul suo potenziale per innescare acually sintomi della malattia di Lyme in pazienti.

Quanto è efficace la LYMErix?

Il vaccino contro la malattia di Lyme era basato su una proteina presente nei batteri stesso, al fine di innescare una risposta nel tick che poi neutralizzato i batteri prima della trasmissione. C'era qualche preoccupazione durante le prime fasi di test del vaccino che alcuni pazienti potrebbero essere sensibili a questa proteina ed avere una reazione autoimmune e artrite come conseguenze di vaccinazione. Nonostante il vaccino essere efficace nel giro 78% dei pazienti dopo tre dosi, c'erano ancora dubbi assillanti in Steere, e colleghi, circa il potenziale per questa reazione autoimmune.

Autoimmune artrite e LYMErix

LYMErix venduto veloce, pur essendo costosa e nuova, e tra 1998 e 2001 ci sono stati più di 1.4million dosi distribuite negli Stati Uniti. Dei vaccinati erano 905 Le reazioni segnalate, la maggior parte di natura lieve, ma con sette gravi reazioni. Tuttavia, una manciata di pazienti si fece avanti per affermare che il vaccino ha prodotto strani effetti collaterali tra cui lo sviluppo dell'artrite poco dopo la vaccinazione. I media raccolsero queste storie e il fatto che Steere stava indagando il potenziale di questo tipo di reazione maggior peso alle paure di questi pazienti.

LYMErix Sicuro, Secondo i CDC e FDA


Una revisione dal CDC e FDA (Food and Drug Administration) in 2001 concluso che non vi era alcuna prova che mostra la LYMErix vaccino aveva provocato reazioni gravi o problemi ad un tasso superiore rispetto a qualsiasi altro vaccino attualmente approvato e utilizzato negli Stati Uniti. LYMErix è stato esonerato dalla FDA e CDC e ha permesso di continuare ad essere venduti, ma è rimasto paure ed i pazienti hanno cominciato a formare gruppi di azione e parlando citato in giudizio il produttore. Steere intrapreso uno studio di fase III per determinare se l'autoimmunità e l'artrite potrebbero essere attivati ​​dal vaccino LYMErix ma non ha trovato prove di una tale reazione si verifichi. Studi successivi, secondo Steere, inoltre trovato alcuna prova che artrite avvenuto a un tasso più elevato in soggetti vaccinati che in altri pazienti che assumevano placebo o quelli nella popolazione generale.

Lawuits Bring Down GSK

GlaxoSmithKline ha deciso nel mese di febbraio 2002 di ritirare il vaccino dal mercato come la malattia di Lyme controcultura aveva danneggiato la sua reputazione e la vendita era diminuito al punto che difendersi contro le cause non sarebbe economico. Questo breve periodo per il vaccino contro la malattia di Lyme ha fatto sì che ricercatori come Steere non potevano raccogliere dati sufficienti dal test post-mercato per rispondere alle domande circa la necessità di dosi di richiamo o il mantenimento dell'efficacia del vaccino. LYMErix è l'unico vaccino mai essere ritirate dalla vendita volontariamente a causa della scarsa domanda pubblica, anche quando i tassi di malattia hanno continuato a salire e l'approvazione è stata mantenuta dalla FDA.

Malattia di Lyme – Un problema in crescita

Steere ha osservato che "Anche se il costruttore aveva lanciato una sorta di campagna di sfatare i miti, non avrebbe molto di una differenza. Ci hanno provato ma sono stati semplicemente sopraffatti dalla minaccia di azioni legali collettive. "Senza il vaccino contro la malattia di Lyme continua a diffondersi e causare sofferenza in un numero sempre crescente di persone. Il cambiamento climatico è anche permettendo zecche per popolare le aree precedentemente inabitabili, la creazione di Lyme aree endemiche precedentemente gratuitamente l'infezione. Altri vettori, come cimici, vengono anche considerati come possibili cause della diffusione di infezioni e nessun nuovo vaccino è stato creato per colmare il vuoto lasciato LYMErix.

Big Pharma e la Malattia di Lyme

I produttori sono, comprensibilmente, diffidare di investire nello sviluppo e commercializzazione di un vaccino se si considera la reazione contro un vaccino apparentemente efficace e sicuro che ha guadagnato l'approvazione e può ancora essere utile nella lotta contro la malattia di Lyme. Un altro produttore, Pasteur Mérieux Connaught, aveva creato e sperimentato il proprio vaccino la malattia di Lyme intorno allo stesso tempo come LYMErix è stato lanciato, ma decise di accantonare i loro piani per fare domanda per una licenza dopo aver visto il fuoco di fila di abuso lanciato a GlaxoSmithKline. Baxter Bioscience a Vienna sono, riferito, lavorando su un vaccino, ma i ceppi europei di Borrelia differire da ceppi americani e quindi potrebbe essere che un vaccino contro la malattia di Lyme europea è inefficace negli Stati Uniti.

Nuova generazione di Lyme Disease Vaccine

Malattia di Lyme continua a diffondersi negli Stati Uniti e come numero di casi gonfiano la richiesta di un nuovo vaccino contro la malattia di Lyme si sviluppa più forte. Recenti ricerche in cellule dendritiche e cross-presentazione potrebbe portare allo sviluppo di una nuova generazione di vaccini, tra cui uno per la malattia di Lyme, che funziona in modo diverso a LYMErix. La questione ora è se i gruppi di pazienti daranno qualsiasi nuovo vaccino un processo equo e se i ricercatori hanno messo a punto una strategia mediatica più raffinato per affrontare eventuali problemi iniziali fino La malattia di Lyme vaccino dati sulla sicurezza diventano disponibili.

{ 0 commenti… aggiungere un }

Lascia un tuo commento