≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Tipi di test della malattia di Lyme

Ci sono un certo numero di diversi tipi di Malattia di Lyme test, tutti con diversi livelli di accuratezza, e applicazioni in una varietà di scenari paziente. Western blot, enzyme-linked test immunoenzimatico (ELISA) e la reazione a catena della polimerasi (PCR) possono tutti essere effettuata attraverso un esame del sangue dopo venipuntura, oppure verificando la fluido cerebrospinale seguito di una puntura lombare (Spinal Tap). Puntura lombare dà una diagnosi più affidabile, ma è più difficile da eseguire e gli antigeni sono spesso sfuggente nel liquido cerebrospinale portando ad un risultato positivo solo 10-30% di quei pazienti coltivate.


I test PCR per la malattia di Lyme

Lyme Disease Test Prova della malattia di Lyme standard comporta sia un ELISA o un IFA seguita, se positivo o indeterminato, da un test Western blot. Test più costoso e richiede tempo, come PCR test richiedono tecnici di laboratorio esperti e sono ancora suscettibili di falsi positivi particolarmente da sangue e campioni di liquido cerebrospinale. PCR è più affidabile per rilevare DNA OspA nel liquido sinoviale tuttavia, rendendolo utile per diagnosticare Artrite di Lyme. PCR è l'unico mezzo pratico per rilevare direttamente la presenza della infettiva Borrelia batteri, con altri test, quali quelli sopra menzionati, solo test per gli anticorpi per l'organismo. Come tale, un risultato positivo può indicare o infezione attuale o precedente e non è necessariamente la prova di infezione attiva causare la malattia di Lyme.

 

PCR test, insieme con test sierologici basano sulla rilevazione del materiale genetico (DNA) del sospetto spirocheta infettiva o gli anticorpi a tali batteri. Quando un paziente ha memorizzato un tick rimosso per l'analisi può essere utile per eseguire test PCR sul spunta per rilevare la presenza di batteri Borrelia e altri organismi infettivi possibili. Alla luce della rapida ibridazione dei batteri Borrelia, e la possibilità di anticorpi cross-over in presenza di co-infezione da Epstein-Barr, citomegalovirus, o herpes simplex, risultati possono facilmente essere erronea. Alto titoli di immunoglobulina G (IgG) o anticorpi IgM anti antigeni di Borrelia indica la presenza di malattia, ma titoli bassi possono significare sia una fase precoce di infezione o anticorpi residui di una precedente infezione. Anticorpi IgG possono rimanere nel sistema per molti anni, anticorpi IgM e persino, quali sono i primi soccorritori a infezione, può rimanere molto tempo dopo l'infezione iniziale.

Non provati Lyme test

Tipi di test per la malattia di Lyme, che rimangono non dimostrati includere l'antigene test Lyme e test PCR su urine, immunofluorescenza per quelle forme di batteri Borrelia, che sono cellule-wall-deficiente, e un nuovo test LTT-MELISA. Test di trasformazione dei linfociti sono anche non dimostrata e il crescente uso di test potenzialmente imprecisi è preoccupante se si considerano le possibili conseguenze di una diagnosi errata con La malattia di Lyme, inappropriato trattamento antibiotico a lungo termine, o anche una mancata diagnosi di malattia di Lyme che porta a sintomi persistenti che avrebbero potuto essere trattate in una fase molto più precoce se i tipi appropriati di prove della malattia di Lyme sono stati effettuati.