≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

Dove posso trovare Lyme Disease Research?

lyme disease research journal of infectious diseases idsa jid coverLa ricerca scientifica sulla malattia di Lyme è pubblicato in una serie di punti vendita tra cui la Oxford-based Journal of Infectious Disease, pubblicato ininterrottamente dal 1904. Questa è una pubblicazione altamente considerato, anche se è ora pubblicato per conto del Disease Society of America (IDSA), un fatto che causerà una serie di Lyme sostenitori della malattia di avvicinarsi alla ricerca in esso con scetticismo. Molti degli articoli che si trovano in questa rivista sono scritti da autori noti alla comunità malattia di Lyme, tra cui Gary Wormser, Eugene Shapiro, Allen C. Steere, e Durland J. Pesce (ricerca recentemente rilasciando su un nuovi batteri da zecche legato alla malattia di Lyme patogeno).

Altri articoli peer-reviewed possono apparire on-line per le Malattie Infettive diario di BioMedCentral che è ad accesso aperto e monitorata da una serie di banche dati. La esclusivamente online International Journal of Infectious Diseases (IJID) è pubblicato mensilmente dalla Società Internazionale per le Malattie Infettive e comprende la ricerca clinica e di laboratorio a base di, recensioni, e case report. La Canadian Journal of Infectious Disease & Microbiologia Medica pubblica anche ricerca sulla malattia di Lyme sebbene la bassa incidenza (o il riconoscimento) della malattia di Lyme in Canada significa che molti degli articoli sulla infezione sono brevi note sulla sua presenza nel paese ed i metodi che possono essere utilizzati in modo non corretto per diagnosticare la malattia di Lyme. Un allarme per la salute pubblica rilasciata all'inizio di quest'anno ammette la rilevazione di Malattia di Lyme in Alberta, che possono aumentare la consapevolezza della possibilità di infezione attraverso punture di zecche e di innescare ulteriori ricerche in altre province e territori canadesi.

Lyme Disease Research Politica

Lyme riviste di ricerca di malattia sono una fonte importante di informazioni per i medici di medicina generale in cerca di una guida sul trattamento di pazienti con malattia di Lyme e la diagnosi della condizione, con diagnosi differenziale di Lyme. Le decisioni editoriali fatte da personale a queste riviste è, quindi, importante nel modo in cui i pazienti sono poi trattati dai medici e la presenza di scienziati come Steere sul comitato consultivo delle stesse riviste in cui sono pubblicati possono essere motivo di preoccupazione.


Pubblicazione selettiva di ricerca e recensioni dalle riviste ha l'effetto di mantenere la convinzione che la malattia di Lyme è una infezione curabile con poche, eventuale, effetti duraturi dopo eradicazione di successo con antibiotici. Questo significa che c'è poco attrattiva per i ricercatori di effettuare studi che possono contraddire lo status quo, soprattutto se si considera la necessità di attirare i finanziamenti per questo tipo di studi. Anche così, esistono 32 studi clinici attualmente quotate in connessione con la malattia di Lyme in ClinicalTrials.gov, alcuni dei quali sono attivamente reclutando, alcuni dei quali sono ancora in una fase di pianificazione, e alcuni che sono stati completati e in attesa della pubblicazione dei risultati. Molti di quelli prove attivamente reclutando stanno studiando tecniche diagnostiche per valutare la presenza di Malattia di Lyme batteri nella pelle o lesioni, altri sono alla ricerca di specifiche trattamenti antibiotici per la malattia di Lyme, e ancora di più le caratteristiche generali della infezione e possibili persistenza dei sintomi.

Attuali e futuri di Lyme Disease Research

Uno studio interessante (NCT01143558) attualmente reclutando pazienti è patrocinato dal NIAID e il National Institutes of Health e esplora un nuovo modo di rilevare persistente infezione malattia di Lyme dopo il trattamento antibiotico. Questo studio utilizzerà un processo di Xenodiagnosis dove i pazienti con la malattia di Lyme confermato sono trattate con antibiotici e quindi esposti a zecche infette larvali prima di queste zecche sono autorizzati a trasformare in ninfe e dei mangimi, a sua volta, su topi con sistema immunitario compromesso. Rilevare la presenza di batteri vivi Borrelia attivi nei topi sarebbe allora suggerisce che l'infezione persistente nel paziente umano anche dopo il trattamento antibiotico. Pazienti con non trattata la malattia di Lyme, quelli recentemente trattati per l'infezione, e volontari sani che cercano di aiutare ulteriormente la ricerca della malattia di Lyme, sono eleggibili per lo studio, che ha centri in Maryland, Connecticut, e Massachusetts. Altri studi sono anche attivamente reclutamento e le più pazienti si fanno avanti per riempire La ricerca della malattia di Lyme contingenti più la comunità malattia di Lyme sarà ad una migliore comprensione della condizione.