≡ Menu,,en,clicca per tornare a casa,,en,Errore fatale,,en,Chiama alla funzione non definita vertical_menu,,en,home / content / 56/7806356 / html / wp-content / plugins / exec-php / include / runtime.php,,en,eval,,en,codice,,en,in linea,,en

XMRV e ricercatore malattia di Lyme Incarcerato

lyme disease xmrv cfs research judy mikovits vincent lombardi

Dr Judy Mikovits con l'ex collega di ricerca Vincent Lombardi alla Whittemore Peterson Institute, prima di lei è stato licenziato.

Il ricercatore che ha pubblicato affermazioni di un collegamento tra XMRV, Malattia di Lyme, e cronica indietro Sindrome da Fatica a 2009 trascorso un breve periodo in un carcere della California a fine novembre dopo essere stato accusato di aver rubato materiali di ricerca e di dati dal Whittemore Peterson Institute dal quale è stato precedentemente licenziato.

Dr. Judy Mikovits pubblicato un nuovo documento in 2009 nella rivista Scienza mostrando che i pazienti con CFS hanno avuto una significativa incidenza di infezione con un murina (mouse) test virus seguente. Studi successivi hanno rivelato, tuttavia, che non vi era una forte probabilità di contaminazione accidentale delle prove in laboratorio e che non vi era alcun nesso di causalità tra la malattia e le infezioni.


CFS, Malattia di Lyme, e XMRV Reclami

Dr Judy Mikovits, che ha tenuto un assegno di ricerca 1 milione di dollari per il suo lavoro presso il Whittemore Peterson Institute indagare le cause della malattia di Neuro-Immune, è stato licenziato nel mese di agosto di quest'anno dal suo incarico come Direttore della ricerca. L'istituto, che ha sede a Reno, Nevada, presso l'università, il intentato una causa contro di lei nel mese di settembre, sostenendo che si era tolto notebook e altre informazioni di proprietà della società senza il consenso. Lavorando fianco a fianco Vincent Lombardi, Mikovits creato un furore su una possibile causa virale della Sindrome da Stanchezza Cronica, e molti altri seguirono con le teorie del ruolo di xenotropico leucemia murina virus correlata al virus (XMRV) nella malattia di Lyme cronica, e anche le condizioni, quali l'autismo.

Contaminazione ricerca e furto


Test per l'XMRV è stato messo a disposizione del pubblico da alcune aziende, anche se altri rimossi tali prove da loro gamma di prodotti subito che i risultati sono stati oggetto di contenzioso. L'incapacità di altri ricercatori di replicare i risultati Mikovits 'ha portato ad un commento editoriale quasi senza precedenti nella rivista che ha pubblicato il lavoro originale e due di autori del documento hanno chiesto i loro nomi per essere rimosso dallo studio. Mikovits è stato chiesto di ritirare la carta da giornale, ma ha rifiutato di farlo e ha continuato a protestare che i suoi risultati si distinguono e che ci sia un collegamento tra XMRV e CFS. La cottura del medico non era evidentemente collegato alla debacle XMRV, ma causa invece per il suo rifiuto di consegnare campioni di cellule per il suo compagno ricercatore Vincent Lombardi, che a questo punto funziona come direttore di ricerca presso WPI. Dopo aver lasciato l'istituto si è scoperto che alcuni quaderni di laboratorio sono stati dispersi, insieme con le unità flash che contengono anni di dati di ricerca.

Mikovits come Fugitive

Mikovits stato messo sotto un ordine restrittivo provvisorio vietano lei a distruggere, alterare, o cancellare una qualsiasi delle informazioni relative alla sua attività di ricerca presso il WPI, ma il ricercatore ha continuato a negare le accuse di furto. Mentre apparentemente lasciato Nevada e attraversato i confini di stato si è svolta su un mandato fuggitivo in California relativa alla causa civile intentata contro di lei da WPI. Si pensa che Mikovits arruolato l'aiuto di uno stagista presso l'istituto di accedere alle informazioni memorizzate e passarlo a lei, senza la necessità per lei di entrare dell'istituto stesso. Mikovits è stato arrestato a casa in California il 18 novembre, prima di comparire in tribunale dopo quattro giorni di carcere senza cauzione. In un caso che è diventato sempre più bizzarro, un assistente di ricerca e stagista sia venuto avanti sostenendo che Mikovits avevano chiesto loro di aiutarla a rimuovere i dati e campioni anche dei pazienti e linee di cellule dal laboratorio, con un assistente svolgimento di tali attività e l'altro in declino la presunta richiesta.

XMRV Quaderni di ricerca restituiti al WPI

cfs lyme diseaseMikovits si abbandonò alla University of Nevada polizia Campus il 28 novembre, evitando così una udienza d'estradizione per rimuovere il suo dalla California al Nevada. I notebook sono stati restituiti al WPI e sono attualmente controllata per assicurarsi che tutti i dati vengono contabilizzate. In un primo momento sembrava che il WPI dovrebbe cadere le accuse contro il dottor Mikovits deve essere restituito il materiale, ma ora il fondatore dell'istituto, Annete Whittemore ha negato la possibilità di tale clemenza.

CFS Polemica

XRMV presentato una opportunità unica per i ricercatori esaminando le cause di Sindrome da Stanchezza Cronica e reperti Mikovits 'scatenato speranza di trovare una infezione curabile che potrebbe avere un effetto profondo sulla vita di milioni di persone in tutto il mondo. Recenti ricerche nel Regno Unito suggerisce che almeno uno su cento scolari possono essere affetti da CFS / ME, e in studio Mikovits 'il retrovirus topo era presente in 67% di campioni di sangue di pazienti CFS. Il WPI studia anche la fibromialgia, La malattia di Lyme cronica, e la malattia della Guerra del Golfo, che significa che è raramente a corto di polemiche nella comunità medica.

Come XMRV Trigger Malattia di Lyme

Il retrovirus è stato identificato in campioni di pazienti da Robert H. Silverman, lavora presso la Clinica Lerner Research Institute di Cleveland, e guardando il cancro. Silverman ha osservato che tutti i malati di XMRV avevano uno specifico difetto del sistema immunitario che influenzato negativamente la loro capacità di combattere i virus, e la speculazione ne seguì che le condizioni come la sindrome da stanchezza cronica, fibromialgia, e la malattia di Lyme sono stati attivati ​​in parte da infezione con questo retrovirus. Mikovits, e altri ricercatori hanno fatto l'affermazione che, nonostante la natura batterica della malattia di Lyme, il retrovirus ha giocato un ruolo nello sviluppo della condizione e anche coniato il termine Xand (X-associate malattie Neuro-Immune) per sostituire CFS nomenclatura.

E adesso per Mikovits?

La ricerca CFS gode di un notevole sostegno nella comunità paziente con alcuni manifestanti che frequentano la sua corte risale al banner onda e richieste gridare per lei per essere rilasciato. La speranza di questi pazienti è che la ricerca Mikovits 'Collegamento CFS e XMRV era corretta e che la continuazione di tale ricerca, utilizzando il National Institutes of Health (NIH) concedere che è in contenzioso con WPI, sarebbe profferire una cura per la loro malattia. Il consenso tra la maggior parte dei medici e dei ricercatori è però che la presenza del virus murino era semplicemente un artefatto di contaminazione del laboratorio e che non vi è alcun collegamento tra XMRV, La malattia di Lyme, sindrome da affaticamento cronico, o, più probabile, qualsiasi altra malattia o condizione negli esseri umani. La ricerca più recente suggerisce che un patogeno alternativa zecche, un virus, può essere la causa di sintomi simili alla malattia di Lyme cronica, tuttavia.


Riferimenti

Crawley, E.M., Emond, A.m., Sterne, J.A.C., Unidentified Sindrome da Fatica Cronica / encefalomielite mialgica (CFS / ME) è una delle principali cause di assenza scuola: esiti di sorveglianza dalle cliniche basate sulla scuola. Pediatria. BMJ Aperto 2011;1:e000252 doi:10.1136/bmjopen-2011-000.252.

Paprotka et al. Ricombinante Origine del Retrovirus XMRV. Scienza online. Maggio 31, 2011.

Knox et al. Nessuna evidenza di Gammaretroviruses murino-come nel CFS pazienti precedentemente identificato come XMRV-infetti. Scienza online. Maggio 31, 2011.

Hue S, Grigio S, E può et al., Sequenze XMRV malattia-associati sono coerenti con la contaminazione di laboratorio, Retrovirologia. 2010, 7:111due:10.1186/1742-4690-7-111

Marcus, Amy Dockser, Paper-Fatica Cronica messa in discussione, On-line Wall Street Journal. Maggio 31, 2011, WSJ.com http://on.wsj.com/kDzay7

Lombardi, et al: Rilevazione di un retrovirus infettivo, XMRV, nelle cellule del sangue dei pazienti con sindrome da stanchezza cronica. Scienza 2009, 326:585-589

Satterfield, et al: Test sierologici e la PCR delle persone con sindrome da fatica cronica negli Stati Uniti non mostra alcuna associazione con xenotropico o politropico leucemia murina virus legati ai virus. Retrovirologia 8:12

{ 0 commenti… aggiungere un }

Lascia un tuo commento